Cos'è la vendita diretta

13.02.2012 21:22
La vendita diretta è una forma di vendita effettuata presso il domicilio dei consumatori. Le aziende Avedisco utilizzano due diversi metodi di organizzazione commerciale: one to one e party plan.
Un sistema consolidato in tutto il mondo
La vendita diretta è una realtà consolidata, rilevante e in espansione che ha saputo evolvere nel tempo il proprio modello di business fino a creare un sistema complesso, efficace e rispondente ai bisogni delle nuove generazioni di consumatori e del mercato del nuovo millennio.
La vendita diretta ha un valore strategico nell’economia italiana: le aziende Avedisco, con oltre 800 milioni di euro di fatturato, rappresentano circa il 50 per cento del mercato nazionale delle vendite dirette. Nell’Unione europea il fatturato complessivo è superiore ai 9 miliardi di euro all’anno e coinvolge circa 3 milioni di venditori. Negli Stati Uniti il fatturato delle vendite a domicilio supera i 32 miliardi di dollari all’anno e offre lavoro a oltre 10 milioni di incaricati alle vendite. In Giappone il giro d’affari è più di 22 miliardi di dollari e coinvolge oltre 2 milioni di venditori.

 

Il mercato della vendita diretta


Le aziende che Avedisco rappresenta e promuove hanno in comune il principio del contatto personalizzato con il consumatore finale.
Un’articolata organizzazione di incaricati delle vendite effettua al domicilio dei consumatori dimostrazioni personalizzate dei prodotti/servizi commercializzati. Il fatturato delle aziende Avedisco rappresenta ad oggi circa il 50% del mercato nazionale delle vendite dirette, con elevate prospettive di sviluppo.
Settori rappresentati dalle aziende Avedisco e quote di mercato 2009:
> Beni durevoli casa:                      12,10%
> Alimentare/nutrizionale:               31,22%
> Cosmesi e accessori moda:      29,77%
> Beni di consumo casa:               11,74% 
> Tessile casa/persona:                   4,46%
> Servizi:                                            2,49%
> Altro:                                                8,22%

 

Le aziende Avedisco vendono prodotti e servizi di alta qualità. Rivolgersi ad un’azienda Avedisco significa acquistare prodotti originali, esclusivi, garantiti. I consumatori posso provare il piacere di fare shopping in casa propria senza pensare al traffico, al parcheggio, alle attese per il servizio. Ma non solo: consulenza prima, durante e dopo l’acquisto, dimostrazioni professionali per il miglior utilizzo dei prodotti e dei servizi, garanzie generali e specifiche, cortesia e professionalità degli incaricati alla vendita, servizio personalizzato di assistenza post-vendita, consegna in tempi rapidi. E anche tutela e trasparenza nel rapporto tra aziende e consumatori, diritto di ripensamento.
La crescita del settore della vendita diretta segna risultati positivi anche nell’ultimo trimestre 2011 registrando, rispetto al medesimo periodo del 2010, un incremento del fatturato e del tasso occupazionale rispettivamente del  +2.48% e del +7.51%. Sono questi i risultati emersi dalle ricerche sviluppate dal centro studi e statistiche di Avedisco, la prima associazione italiana delle vendite dirette a domicilio, che dimostrano come il business door to door vada a gonfie vele.
Ancora una volta il periodo di crisi economica non incide sulla vendita diretta, che gode di ottima salute, segnale inequivocabile della qualità dei prodotti e della professionalità degli incaricati alle vendite.
I consumatori continuano ad apprezzare questo modello di business che rappresenta, uno degli stili di consumo privilegiato degli italiani. Nel terzo trimestre 2011, tutti i settori merceologici mantengono la loro presenza capillare sul mercato italiano; il comparto “casa beni di consumo” risulta il più dinamico, richiamando l’interesse degli italiani con un aumento del +13.56% e con un fatturato superiore ai 18 milioni, seguito dal settore “alimentare/nutrizionale” (+6.46%) e dalla sezione “casa beni durevoli” (+2.15).
I successi di questi ultimi mesi, segnano un incremento del fatturato complessivo delle aziende associate Avedisco, di oltre 193 milioni di euro. Con i risultati raggiunti, si delinea  l’andamento complessivo dei nove mesi del 2011 che segna uno sviluppo del volume di fatturato del +5.09%  rispetto allo scorso 2010. Il trend mostra la crescita costante del settore con un ricavo complessivo delle aziende associate di 652 milioni, rispetto ai 620 milioni dei rispettivi nove mesi del 2010.
Segue l’onda della crescita anche la tenuta occupazionale del settore che, al terzo trimestre 2011 conta un +7.51%  degli incaricati alla vendita diretta a domicilio in Italia, superando così i 228.500 incaricati sul territorio nazionale.
“I dati dell’ultimo trimestre chiudono i nove mesi dell’anno dimostrando una continua crescita sia a livello occupazionale che di fatturato. Nonostante la crisi persista, il settore della vendita diretta non subisce arresti anzi, continua la sua evoluzione e questo ci rende molo orgogliosi”, sostiene il presidente di Avedisco Giovanni Paolino. “Uno dei fattori che caratterizza questo sviluppo è proprio il profilo delle nostre associate, sempre più numerose, che offrono una seria opportunità lavorativa a molte persone. – continua Paolino – . Negli ultimi anni l’associazione ha consolidato il proprio prestigio garantendo un livello occupazionale sempre più alto e un maggiore rispetto del codice etico”.

 
www.avedisco.it/La-vendita-diretta/Cos-e-.aspx

Contatti

Margareta Suciu Piove di Sacco (PD) IT 3735135689
ID.FLP 400000050305
margaretas@colmarservice.it